ENDODONZIA

Si occupa del trattamento dei canali delle radici dentarie (devitalizzazione), per necessità di ordine clinico (infiammazione o necrosi della polpa per carie profonde, granulomi ed ascessi) o di ordine protesico (prima dell’applicazione di corone dentarie) o ancora per incompleta devitalizzazione precedentemente eseguita. Prevede, sotto rigoroso isolamento tramite diga, la rimozione completa del contenuto dei canali, sagomatura e il loro riempimento tridimensionale mediante materiale plastico.